Museo LoPiù

Museo LoPiù
(Logo designed by Juan Carlos Cuba)

Translate

domingo, 12 de marzo de 2017

Nilla Pizzi e L'Orchestra Angelini - Vola colomba

DIGLIELO TU CHE TORNERÒ

Hoy se cumplen seis años desde que Nilla Pizzi emprendió el vuelo definitivo. La recordamos con Vola colomba, composición de Bixio Cherubini (letra) y Carlo Concina (música) con la que, en 1952, la inolvidable cantante italiana  fue vencedora (por segunda vez) en la segunda edición del Festival de Sanremo, conquistando también el segundo y el tercer puesto respectivamente con Papaveri e papere y Una donna prega, un record nunca igualado por ningún otro cantante en ese certamen.

Vola colomba  (parole)

Dio del ciel, se fossi una colomba
Vorrei volar laggiù dov'è il mio amor,
Che inginocchiato a San Giusto
Prega con l'animo mesto:
"Fa che il mio amore torni
Ma torni presto"

Vola, colomba bianca, vola
Diglielo tu
Che tornerò
Dille che non sarà più sola
E che mai più
La lascerò

Fummo felici uniti e ci han divisi
Ci sorrideva il sole, il cielo, il mar
Noi lasciavamo il cantiere
Lieti del nostro lavoro
E il campanon din don
Ci faceva il coro

Vola, colomba bianca, vola
Diglielo tu
Che tornerò
Dille che non sarà più sola
E che mai più
La lascerò

Tutte le sere m'addormento triste
E nei miei sogni piango e invoco te
Pure il mi vecio ti sogna
Pensa alle pene sofferte
Piange e nasconde il viso fra le coperte

Vola, colomba bianca, vola
Diglielo tu
Che tornerò
Dille che non sarà più sola
E che mai più
La lascerò

Diglielo tu
Che tornerò
Che tornerò


 

No hay comentarios:

Publicar un comentario